Home Amministrazione Cosa Offriamo I Vantaggi Comuni Associati Normative Contatti
Feed RSSLe Normative

L'area che presentiamo è destinata all'insediamento di attività industriali e artigianali: si tratta di un'area di interesse Regionale, così come sancito dalla legge 46/77 della Regione Lombardia, che tra l'altro, attribuisce, al CIPAL il ruolo di "gestore".

Gli Accessi

L'accesso all'area avviene attraverso un raccordo con la Strada Statale 494 per Milano; è prevista anche la realizzazione di un raccordo ferroviario diretto.

Le Dimensioni

Nell'area di superficie totoale di mq. 1.000.000 mq. sono già insediate aziende che occupano circa 500.000 mq e impiegano più di 300 addetti.

La superficie ancora disponibile è di 400.000 mq.

La Normativa Generale

La Normativa che regola l'accesso delle imprese all'area è particolarmente semplice: non sono previsti vincoli riguardanti le dimensioni delle aziende, degli insediamenti o il numero dei dipendenti.
L'azienda interessata a insediarsi deve presentare una relazione tecnica descrittiva dell'attività, dei processi produttivi che la caratterizzano, delle tecnologie e degli impianti utilizzati, la dimensione e il numero di addetti previsti all'atto dell'insediamento e i programmi di sviluppo, in generale tutte le informazioni utili alla conoscenza dell'attività in oggetto.

L'azienda e il CIPAL stipulano una convenzione riguardante:

le modalità operative per la tutela dell'ambiente, la depurazione e in generale l'interazione con l'ambiente circostante l'insediamento.

Andrà inoltre sottoscritto un impegno rigurdante l'autodepurazione degli scarichi destinati al sistema fognario.
La richiesta della concessione edilizia deve essere indirizzata dalle aziende al Comune di Mortara, unitamente al parere espresso dal Consorzio.

La normativa Urbanistica

La superficie massima consentita dalla normativa urbanistica è il 50% della superficie fondiaria totale.
E' consentita la edificazione di stabili con l'altezza massima di 12 m. L'indice di utilizzo della superficie fondiaria devono occupare un'area pari al 33% della superficie coperta.
Tra le agevolazioni è prevista una riduzione degli oneri di urbanizzazione del 50%.

Costi e Agevolazioni Finanziarie

Il prezzo di acquisto dell'area è particolarmente vantaggioso. E' prevista la possibilità di accedere a finanziamenti attraverso i fondi di garanzia sussidiaria della Fervidi Lombardia Srl, società finanziaria costituita da Regione Lombardia, associazioni di categoria e altri soggetti di diritto pubblico e privato.
Come già ricordato è prevista la riduzione del 50% degli oneri di urbanizzazione.

Zona C.I.P.A.L. Comune di Mortara
Prezzo di vendita terreni urbanizzati:

€ 45,00/mq. con possibilità di diminuzione fino ad un massimo del 25% come da deliberazione del C.d.A n. 36 del 29/12/2015

Zona C.I.P.A.L. Comune di Lomello
Prezzo di vendita terreni urbanizzati:

€ 38,00/mq. con possibilità di diminuzione fino ad un massimo del 25% come da deliberazione del C.d.A n. 36 del 29/12/2015


Home > Le Normative